Il “Vino dell’Amicizia”

Il vero Vin Santo, viene prodotto con le uve (Trebbiano e Malvasia) scelte accuratamente, prima della vendemmia, e lasciate ad appassire naturalmente, per almeno 3 mesi, sui “Castelli di Canicci” e “Pendane”, collocati nella Vinsantaia dell’azienda.

Il Mosto che si ottiene, dalle uve appassite, viene fatto fermentare ed invecchiare in Caratelli (piccole botti di legno di Catagno o Rovere) per almeno 3 anni. Trascorso questo lungo periodo, i Caratelli vengono riaperti ed il prodotto ottenuto, si assembla in una vasca per circa un anno, dopodichè il Vin Santo viene imbottigliato e lasciato ad affinare per un’altro anno prima della vendita. Pertanto, l’Azienda Agricola Marini Giuseppe impiega 5 anni per avere un Vin Santo che gli ha permesso negli anni di ottenere numerosi riconoscimenti Nazionali ed Internazionali.